Cantina

Cantina

Giunte in cantina, le uve vengono selezionate manualmente al tavolo di scelta con nastro scorrevole, ottenendo una resa molto bassa a vantaggio della qualità dei vini.

La fermentazione spontanea avviene in tini di legno troncoconici da 70 quintali e in tini di acciaio inox, con lunghe macerazioni e frequenti rimontaggi.

Terminata la fermentazione malolattica, il vino riposa in botti di rovere di Slavonia da 30 ettolitri: per due anni il Rosso di Montalcino, quattro il Brunello di Montalcino e cinque anni per il Brunello di Montalcino Riserva.

L’affinamento in bottiglia è di almeno 6 mesi per il Rosso e 1 anno per il Brunello.